Balloon Sinuplasty: chirurgia mini-invasiva per le sinusiti

Balloon Sinuplasty è una tecnica relativamente recente che viene utilizzata in casi selezionati nel trattamento chirurgico delle rinosinusiti.

È un intervento che può essere eseguito in anestesia locale ed in ambito ambulatoriale.

Si avvale di un catetere munito di una fonte di luce e di un palloncino gonfiabile alla sua estremità.

Il catetere, grazie ad una guida metallica inserita nel proprio interno, viene fatto avanzare all’interno del seno nasale “malato”. Subito dopo si gonfia il palloncino per dilatare l’ingresso (l’ostio) del seno ostruito, al fine di favorirne la ventilazione ed il drenaggio delle secrezioni prodotte.

balloon-sinulplasty

Questa tecnica viene solitamente utilizzata per disostruire il seno frontale, ma può essere impiegata anche per “allargare” l’ostio del seno mascellare ed etmoidale.
È un intervento mini invasivo che comporta rischi minimi e che richiede tempi brevi d’esecuzione.